Ripacandida. Calcio. Promozione Lucana 8 marzo 2017. CandidaMelfi-Salandra 3-2

Ripacandida. Calcio. Promozione Lucana 8 marzo 2017. CandidaMelfi-Salandra 3-2. La squadra del presidente Potenza, pur soffrendo, vince nel finale e si mantiene al 5° posto in classifica, zona play-off promozione.

CANDIDAMELFI:Masi,Barbaro,Maiorino ( al 53′ Di lucchio),Onorati,Cappa,Lomaestro,Pietropinto ( al 87’Romano),Pietragalla, Zaccagnino,Vaccaro, Lovecchio.A disp:Summa,Carbone, Labriola,Casorelli. All: Di Perna.

SALANDRA:Panza,Gravino ( al 60’Marzario), Lepore,Angelastro,Cataldo,Luongo,Kromah,Bollettieri,Salerno,Savoia, Tarquilio ( al 60’Barbarito).A disps:Papapietro,Gaydarzhy, Simone,Romanelli. All: Tarquilio Rocco.

Arbitro: Iurino di Venosa. Assistenti: De Carlo e Pacella di Potenza.

Marcatori:al 5’Pietragalla (rig.); al 24’Vaccaro; al 66′ Kromah; al 79’Salerno; al 86’Zaccagnino.

Ripacandida. Una partita dai due volti, quella vista al San Donatello. Primo tempo a favore dei padroni di casa, che hanno schiacciato il Salandra nella propria area. II tempo, sotto di due gol, il Salandra pareggia e solo nei minuti finali subisce il gol vittoria ad opera di Zaccagnino, fino ad allora in ombra, bravo, su cross di Pietragalla, a mettere dentro di testa, palla nell’angolino basso alla destra del portiere.Su un campo pesante, inizio favorevole ai padroni di casa: una punizione, un corner ed un tiro insidioso di Pietropinto, mettono i brividi alla difesa ospite. Al 5′ Pietropinto, ben servito in area avversaria dal solito Pietragalla, viene fallosamente fermato dall’avversario diretto, rigore trasformato dallo specialista Pietragalla, capocannoniere della squadra.Risponde il Salandra, al 10′ con Savoia, il cui tiro finisce di poco oltre la traversa.Al 15′ bel tiro di Pietragalla, palla a rientrare accarezza il palo alla sinistra del portiere.Al 17′ Lomaestro salva su Tarquilio in contropiede, e mette in fallo laterale.Al 20′ ci prova Vaccaro in rovesciata, palla oltre la traversa. Al 24′ raddoppia il CandidaMelfi con Vaccaro, ben servito da Pietragalla ( onnipresente), il suo tiro angolato, gonfia la rete. Al 33′ il Salandra con Salerno al tiro, palla che sorvola la traversa. Al 41′ è Panza a deviare in angolo una conclusione pericolosa di Pietragalla.Al 43′ il Salandra con Salerno in contropiede non concretizza. Al 47′ Zaccagnino ( fino ad ora in ombra) non mette dentro.Al 66′ in gol il Salandra con Kromah, bravo a sfruttare disattenzioni difensive. Al 79′ pareggia il Salandra con Salerno ( il migliore degli ospiti) su errore di Cappa. Nel finale, Zaccagino sbagia due occasioni da gol davanti la porta, ma alla terza mette dentro di testa, su cross del solito Pietragalla.

Lorenzo Zolfo

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *